Commedia a Casnigo, gran finale…con la prima

Ludendo docet Casnigo

Un doppio appuntamento per coronare una riuscita rassegna, ma soprattutto il debutto di una nuova commedia dell’Associazione Teatro Fratellanza. E’ in programma sabato 21 aprile alle 20.30 (replica domenica 22 aprile alla stessa ora) la rappresentazione dialettale in tre atti “Mèl regordèro fin che campe” scritta e diretta da Enrico Martinelli.

Centauro muore a Vestone

elisoccorso montagna

Incidente mortale quello che si è verificato nel pomeriggio di questo sabato 21 aprile a Nozza di Vestone lungo la ex SS237. Un gruppo di motociclisti stava risalendo verso Idro e, per cause ancora in fase di accertamento da parte dalle forze dell’ordine, pare che nel tentativo di affrontare una curva uno di questi motociclisti […]

Una visita a scuola di legalità

Scolaresca CC Brescia

Uan sessantina di alunni appartenenti alle classi quinte della Scuola primaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “Bertolotti” di Gavardo, hanno fatto visita al Comando Provinciale di Brescia dell’Arma dei Carabinieri.

Sul tetto per sistemare l’antenna, scivola e muore

vilminore cade tetto muore

Si trovava sul setto per sistemare l’antenna della televisione quando, per cause ancora in fase di accertamento è scivolato dal tetto precipitando nel vuoto. L’incidente è avvenuto questo sabato mattina in via San Bernardo nel comune di Vilminore di Scalve.

Sconto di pena per l’auto bruciata a Ceto

auto incendiata

Roberto Donina di Ceto, accusato di essere l’esecutore materiale dell’incendio dell’auto dell’ex-sindaco di Ceto Franco Guaini, nel processo d’appello che si è celebrato questo venerdì 20 aprile a Brescia ha avuto uno sconto di pena rispetto a quanto stabilito in primo grado e, da tre anni e quattro mesi è stato condannato a due anni […]

Riaperta la Sebina occidentale tra Castro e Riva

SArnico lov ere run

Il geologo incaricato dalla Provincia di Bergamo con la squadra di rocciatori hanno effettuato un sopralluogo nella giornata di venerdì 20 aprile nel punto in cui si era staccato un masso di circa mezzo metro cubo piombando sulla strada provinciale Sebina occidentale al confine tra Solto Collina e Riva di Solto.

Arrestato marocchino violento in famiglia

Carabinieri Chiari

Mercoledì 18 aprile i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Chiari hanno arrestato un 40enne di origine marocchina,  coniugato, operaio, censurato per reati specifici, in quanto ritenuto responsabile di sequestro di persona, atti persecutori, maltrattamento in famiglia, e lesioni personali.