bocconi avvelenati

Bocconi avvelenati in Franciacorta

Nel fine settimana tra sabato 17 e domenica 18 marzo a Provezze di Provaglio d’Iseo due cani meticci sono morti avvelenati dopo aver mangiato dei bocconi abbandonati. La zona è molto frequentata dai cittadini ed è quella compresa tra la frazione di Sergnana e la collina della Badia.

Qui ogni giorno ci sono persone che fanno jogging, altre che si muovono in bicicletta e ancora che vanno a spasso con il cane. Il rinvenimento delle esche crea ancora paura e shock tra quanti sono abituati ad andare sul posto. Alcuni sottolineano il fatto di essersi trovati i bocconi al veleno persino nel giardino di casa e tanto da vedersi uccidere il proprio cane. Su questi nuovi episodi si stanno cercando i colpevoli.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare