Bimbo di 3 mesi cade: trasferito in ospedale

elisoccorso

Dopo la caduta è stata chiamata immediatamente l’eliambulanza per prestare soccorso. Protagonista dell’accaduto, un bambino di soli tre mesi che dopo essere caduto dal passeggino, compiendo un volo di circa 50 centimetri d’altezza ha scatenato la paura dei genitori e dei passanti per la sua tenera età.

Recuperate 2 donne nella notte nella Valle dei Laghi

soccorso alpino notte.jpg

Si è concluso poco dopo mezzanotte un intervento dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino in aiuto a due donne trentine che si sono perse nei boschi di Padergnone (Valle dei Laghi), nella zona soprastante il ristorante “Il Giardino delle Spezie”.

A Castione torna “La Santusa”

la santusa castione

Torna a Castione della Presolana “LA SANTUSA”, termine che vuole sintetizzare la “Transumanza”, migrazione stagionale delle greggi, delle mandrie e dei pastori che abbandonati i pascoli montani raggiungono la pianura percorrendo vie naturali.

“Abita l’uomo”

LOCANDINA DEFINITIVA ABITA LUOMO 2019

Nell’ambito del progetto di mostre di Artists.Sociologists, il BACS di Leffe propone una doppia personale di Patrizia Bonardi, artista sociologica ideatrice del centro, e dello scultore Valdi Spagnulo.

Evade dai domiciliari e viene arrestato dai Carabinieri

Carabinieri 21 640x360 1

Nel pomeriggio di martedì 3 settembre i Carabinieri della Stazione di Brescia-San Faustino, durante un servizio per la prevenzione dei reati predatori, hanno fermato e arrestato un bresciano di 46 anni, evaso dagli arresti domiciliari.

Anche la Motovedetta sul Sebino contro il lavoro nero

Motovedetta 1.jpg

I Carabinieri di Brescia, nelle loro attività ispettive e di controllo sul territorio, grazie alle specializzazioni dei vari settori, tra luglio e agosto hanno effettuato numerose ispezioni mirate al controllo della regolarità nelle attività lavorative a tutto campo, operando da terra e anche dal lago, sul Sebino, con la Motovedetta dell’Arma.

Ivoriano 30enne di Carpenedolo ridotto in fin di vita da auto pirata

Ambulanza notte.jpg

Yaya Dosso, 30enne residente a Carpenedolo, investito nella notte tra domenica 1 e lunedì 2 settembre in via Bergamo a Palosco, lungo la ex Statale 573, di origini ivoriane ma da 10 anni a Carpenedolo, è ricoverato in condizioni molto gravi al papa Giovanni di Bergamo.