A Canonica d’Adda una tromba d’aria si è abbattuta sulla Cascina Ruffini

Tetti scoperchiati

Si aggrava il bilancio del maltempo nelle campagne bergamasche. Lo rende noto Coldiretti Bergamo nel segnalare che a Canonica d’Adda (Bg), nel pomeriggio, una tromba d’aria ha scoperchiato i tetti della Cascina Ruffini di proprietà della famiglia Tiraboschi, riempiendo d’acqua l’abitazione. La furia del vento ha fatto volare vie le tegole, lasciando campo libero alla […]

Pioggia senza fine? Ponte Nossa rilancia il Coccombrello

ombrello ponte nossa

Strade allagate e ponti chiusi. Il maltempo non da tregua e l’allerta rossa diramata da Regione Lombardia e Protezione Civile resta in vigore. Anche il mondo virtuale dei social è inondato di immagini e video, che segnalano l’incedere impetuoso e preoccupante di torrenti e fiumi.

Piante sradicate ed interruzione di corrente

maltempo ardesio gandellino

Prosegue la forte ondata di maltempo che sta imperversando sulla Lombardia: nel pomeriggio di lunedì 29 ottobre forti raffiche di vento hanno colpito la bergamasca ed il bresciano.

A rischio consegne di latte e foraggio a Vilminore

frana vilminore scalve

La frana di Vilminore di Scalve (Bg) sta creando problemi anche al settore agricolo. Lo evidenzia Coldiretti Bergamo nel riferire che l’interruzione della normale viabilità sta provocando disagi e ritardi nella raccolta del latte in una decina di aziende agricole.

Dal 1 novembre CIR obbligatorio per case vacanze

casa vacanza.jpg

A partire dal 1 novembre 2018 tutti gli immobili oggetto di affittanze turistiche, pubblicizzati o commercializzati attraverso materiale cartaceo o infotelematico, dovranno essere accompagnati dal codice identificativo di riferimento

Carabiniere indagato a Brescia dalla Procura di Milano

Tribunale Brescia 1

La Procura di Milano ha disposto una perquisizione negli uffici della Procura di Brescia nei confronti di un carabiniere che opera nella sezione della Polizia giudiziaria, collaborando con i pubblici ministeri nelle varie indagini.

Malore mortale in cantiere a Curno

infortunio cantiere edile.jpg

  Tragedia in via Curnasco a Curno questo lunedì 29 ottobre attorno alle 8.40: un operaio di 47 anni di Caravaggio si è sentito male mentre stava lavorando in un capannone di un’impresa edile ed inutili sono stati tutti i tentativi di rianimarlo.