3 arresti per droga a Esine

 

Sabato 29 aprile i Carabinieri di Artogne in collaborazione con quelli del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Breno hanno arrestato 3 persone per detenzione e spaccio di droga.

I 3 sono stati arrestati in flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 47enne, cittadino italiano, residente a Berzo Inferiore, nullafacente, pregiudicato – un 41enne, cittadino tunisino, residente a Rovellasca (Co), nullafacente ed un 40enne, cittadino tunisino, residente a Rovellasca, nullafacente, pregiudicato. I 3 venivano trovati in possesso di 5 panetti per un peso complessivo di kg.2,500 di sostanza stupefacente del tipo “eroina”, 4 telefoni cellulari, .3 bilancini di precisione, materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente nonché somma in contanti di € 530 ritenuta provento di attività illecita. L’italiano, già conosciuto da lungo tempo per essere un punto di riferimento dello spaccio di sostanze stupefacenti in Vallecamonica, è stato visto aggirarsi, nelle prime ore del mattino in una zona poco abitata e quindi si è deciso di tenerlo sotto controllo facendo intervenire anche personale in abiti civili. Ppoco dopo, sono giunti i suoi complici tunisini: a quel punto è scattato l’intervento dei carabinieri che hanno rinvenuto l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente. Gli arrestati sono stati tradotti in carcere: lunedì 2 maggio gli arresti sono stati convalidati e i tre sono rimasti in carcere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli