Zogno, dalla Regione contributi per lo Sport Nuova pista d’atletica e illuminazione a Led

Investimento da 600 mila euro, di valenza vallare. Il sindaco: qui atleti da tutti i Comuni.

A Camanghè di Zogno i lavori al Centro sportivo per la nuova pista d’atletica della Valle Brembana con nuovo impianto d’illuminazione a Led prenderanno il via entro febbraio 2017. Un investimento di «valenza vallare», lo ha definito il sindaco di Zogno, Giuliano Ghisalberti, che sottolinea come proprio la pista del Centro sportivo di Camanghè «sia l’unica esistente in Valle Brembana». «E’ per tale motivo che ho chiesto ed ottenuto anche l’intervento della Comunità Montana, che ha deliberato nel piano di riparto dei fondi Bim un contributo di 100 mila euro; i restanti fondi sono stati suddivisi tra Regione Lombardia (250 mila) ed il Comune di Zogno (250 mila), il quale ha deciso di investire in questa infrastruttura, dando continuità agli interventi attuati nei mesi scorsi sulle numerose strutture sportive comunali».

 Un investimento questo che costerà 600 mila euro, in buona parte finanziato dalla Regione.  «Secondo una prima graduatoria eravamo stati esclusi dai contributi, in quanto trentunesimi in lista mentre i progetti finanziati erano solo 24», ha spiegato Enrico Mazzoleni, assessore delegato ai Lavori Pubblici del Comune di Zogno. Poi la buona notizia: «Ai 4,5 milioni che erano stati già stanziati, la Regione ha aggiunto ulteriori risorse (3,5 milioni), portando così il finanziamento ad un totale di 8 milioni di euro – ha aggiunto-. Questo vuol dire che alle 24 strutture sportive che già avevano ottenuto fondi se ne sono aggiunte altre 21, tra cui appunto il Comune di Zogno».

 La riqualificazione prevede (come da progetto) l’istallazione di un nuovo manto sintetico per piste di ultima generazione e sarà corredata da sabbiera per tutte le discipline per l’atletica leggera. Inoltre, è previsto anche un secondo intervento con l’istallazione di quattro torri faro a led per l’illuminazione sia della nuova pista che del campo da calcio.

 I primi lavori dovrebbero partire già entro il mese di febbraio per concludersi entro dicembre 2017. «Un intervento necessario – sottolinea il sindaco-, per rendere più funzionale la pista e l’intero centro sportivo. Così si favorirà la pratica della disciplina sportiva svolta dagli oltre 250 atleti iscritti alla società Atletica Valle Brembana, che accoglie sportivi da tutti i comuni della valle».


 

Articoli correlati

 

Sport: dalla Regione risorse anche per Palazzago

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli