Vilminore di Scalve: mancano i fondi per sistemare la frana

Sarà necessaria una spesa di 300.000 euro per sistemare la frana sulla strada provinciale 58, vicino alla frazione Bueggio di Vilminore in val di Scalve, verificatasi lunedì a causa del forte maltempo dei giorni precedenti. La provincia di Bergamo, tuttavia, al momento non disporrebbe delle risorse necessarie per coprire l’intero intervento, anche se il presidente Gianfranco Gafforelli ha promesso il massimo impegno per reperire le risorse.

Lo smottamento risale a lunedì sera, quando un tratto della provinciale che collega Vilminore ad alcune sue frazioni era franato in un punto già sotto osservazione. Da qui la decisione dei tecnici della provincia di chiudere la carreggiata. Sul posto anche i vigili del fuoco di Boario e di Bergamo per mettere in sicurezza l’area. Per il momento vige il senso unico alternato. Questo smottamento taglia però a metà il Comune di Vilminore: da una parte Vilminore, dall’altra le sue frazioni: Bueggio, Pezzolo, Teveno e Nona.

(foto di una frana precedente, sempre a Vil

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli