Val Imagna, edilizia rurale in mostra a Ca Berizzi

Le opere prodotte dagli studenti bergamaschi durante la learning week esposte a Ca Berizzi. Mostra visitabile fino al 30 settembre.

Nella corte interna della BibliOsteria di Cà Berizzi sono stati esposti i lavori prodotti dai ragazzi dell’Istituto C.A.T. “Giacomo Quarenghi” , del Liceo Artistico Statale “Giacomo e Pio Manzù” di Bergamo e la Scuola Edile di Seriate, nell’ambito del progetto learning week che ha permesso di mettere a fuoco il tema dell’edilizia rurale di tradizione della Valle Imagna. La mostra è stata allestita dagli stessi studenti e dai docenti, sotto la direzione progettuale ed esecutiva del prof. arch. Fabrizio Fasolini, e rimarrà esposta tutto il periodo estivo.

Si tratta di fotografie, rilievi, studi particolareggiati di singoli elementi compositivi, disegni di case, stalle, portali, comignoli, iscrizioni, raccolti e composti in circa trenta pannelli di grande formato che accolgono il visitatore e lo accompagnano in un viaggio conoscitivo.

L’iniziativa ha inteso rendere più fruttuoso l’approccio allo studio da parte degli studenti, i quali sono stati direttamente coinvolti nello studio sul campo di alcuni manufatti rurali nelle contrade Roncaglia, Finiletti e Cà Berizzi di Corna Imagna, esaminati sotto diversi punti di vista: costruttivo, progettuale e artistico. Sono stati approfonditi vari aspetti, rilevando manufatti, proponendo soluzioni progettuali per il restauro, disegnando e interpretando elementi architettonici e particolari costruttivi. L’esperienza ha consentito loro di sperimentare direttamente le materie d’insegnamento, potenziando la conoscenza attraverso applicazioni concrete e aprendo un confronto con studenti impegnati in altri percorsi formativi, amministratori locali e proprietari di immobili.

La mostra sarà visitabile fino al 30 settembre dal mercoledì al venerdì, dalle ore 17 alle 22, e il sabato e la domenica, dalle 10 alle 22. L’ingresso è libero e gratuito. Per informazioni: 328/1829993.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli