Lago Iseo

Una scuola nautica abusiva sul Sebino

Una gestione senza che fossero presenti i prescritti requisiti. La scuola nautica abusiva, situata sul Sebino e che è finita nel mirino dei controlli degli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale, non era di fatto abilitata ad effettuare corsi per il conseguimento della patente nautica in quanto non in possesso della propedeutica autorizzazione rilasciata dall’Ufficio Provinciale per la gestione di un centro di istruzione di questo genere. L’irregolarità accertata dopo l’esame della documentazione ha provocato una sanzione amministrativa di oltre 11.000 euro e l’intimazione alla sospensione dell’attività (limitatamente alla gestione della scuola nautica). Tale controllo, che è stato effettuato il 18 ottobre dalla Sezione Polizia Stradale di Bergamo congiuntamente all’ufficio «Settore Trasporti Privati – Ufficio Autoscuole e Studi di Consulenza» della Provincia di Bergamo, mirava a verificare la corretta gestione delle autoscuole che effettuano corsi per rilascio di patenti di varie categorie, compreso le patenti nautiche.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli