Insegnante di sostegno molesta due sue alunne

violenza sulle donne 497513.610x431

“Ho palpeggiato quelle bambine”; durante l’interrogatorio, il maestro di sostegno di due sorelline di otto anni che frequentavano una scuola della Valsabbia, ha vuotato il sacco ammettendo le sue colpe.

Due morti in casa: si attendono le autopsie

polizia mortuale

Il mistero delle due morti improvvise avvenute in casa lo scorso mercoledì non è ancora risolto. A dare delle risposte saranno le autopsie effettuate dal magistrato di turno, che aiuteranno a comprendere i motivi che hanno portato alla morte delle due persone defunte.

Una scuola nautica abusiva sul Sebino

Lago Iseo

Una gestione senza che fossero presenti i prescritti requisiti. La scuola nautica abusiva, situata sul Sebino e che è finita nel mirino dei controlli degli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale, non era di fatto abilitata ad effettuare corsi per il conseguimento della patente nautica in quanto non in possesso della propedeutica […]

La prevenzione

la prevenzione

Innanzitutto va sottolineata l’esistenza di 2 tipi di prevenzione: la prevenzione primaria e la prevenzione secondaria.

A Piazza Brembana mele per tutti!

Mela Val Brembana

Sabato 19 e domenica 20 ottobre 2019 a Piazza Brembana (BG), torna la “Sagra della Mela”. Per la decima edizione burattini, attività didattiche, concorsi e prodotti tipici.

Commedia d’amore, da Casnigo a Zandobbio si ride in dialetto

Mel regordero fin che campe

Serata dedicata al teatro dialettale sabato 19 ottobre alle 21 a Zandobbio, dove è in programma la commedia in tre atti “Mel regorderò fin che campe”, portata in scena dalla Compagnia Teatro Fratellanza di Casnigo. Si tratta di un’opera scritta da Enrico Martinelli, cui gli attori della Val Gandino sanno dare un indubbio livello qualitativo.

Soccorsa 60enne infortunata nei boschi di S. Brigida

Soccorso alpino jeep

Intervento attorno alle 15.00 di giovedì 17 ottobre per la VI Delegazione orobica del Soccorso alpino per soccorrere una donna di 60 anni, originaria della zona ma residente in provincia di Milano, scivolata mentre era a raccogliere castagne nella zona di Santa Brigida, facendosi male a una gamba.

Imprenditore edile freddato nel box della sua casa

Imprenditore ucciso.jpg

Si concentrano su una auto di piccola cilindrata, indicata da alcuni testimoni, le indagini su Donato Carbone, imprenditore edile di 63 anni, è stato ucciso nella serata di giovedì 17 ottobre a colpi di pistola mentre parcheggiava l’auto nel box nel condominio dove viveva a Cernusco sul Naviglio, in via Don Milani (Foto: Ansa Lombardia).

Sempre in gravi condizioni Luca Vielmi

Luca Vioelmi.jpg

Luca Vielmi, 21enne di Darfo, ricoverato al Civile di Brescia nel reparto di Prima Rianimazione, è ancora in condizioni critiche dopo il grave incidente accaduto alle 23.00 di mercoledì 16 ottobre nella zona del piazzale autostazione di Boario Terme (Foto: profilo Facebook).