Un nuovo opuscolo per la Basilica di Gandino

Un biglietto da visita utile ai turisti, indispensabile per promuovere la “regina” delle bellezze artistiche gandinesi. In occasione della festa del Corpus Domini viene avviata a Gandino la distribuzione del nuovo opuscolo dedicato alla monumentale Basilica di Santa Maria Assunta. E’ stato realizzato grazie al progetto “Gandino, nobile dentro”, promosso dal Comune di Gandino in collaborazione con Promoserio per valorizzare i luoghi culturali del borgo gandinese (Basilica e Musei in primis). Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 10.500 euro da parte di Regione Lombardia ed ha visto prodotti anche una serie di spot tv. Il pieghevole presenta una sintesi, necessariamente stringata, della storia della chiesa e dei tesori in essa custoditi, privilegiando nelle immagini allestimenti non sempre visibili per i visitatori, come la Raggiera del Triduo, le urne dei Ss.Martiri Patroni e l’altare d’argento. Si tratta di un utile sussidio (oltre ad opuscoli, guide e volumi già disponibili anche per il Museo) che supporta in maniera ideale le visite guidate ma al tempo stesso consente di diffondere in maniera immediata le informazioni utili. Alla realizzazione hanno collaborato gli Amici del Museo ed il Distretto de Le Cinque terre della Val Gandino, con il supporto grafico di Paolo Gelmi di Leffe.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli