Ospedale bergamo

Travolge la madre con una manovra errata

Una donna di Calcinate di 64 anni è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dopo che la figlia l’ha investita per sbaglio con la sua Smart, proprio davanti a casa.

L’incidente è avvenuto di prima mattina, attorno alle 8.15 a Calcinate: la donna stava aiutando la figlia a uscire dal cortile in retromarcia, il cancello automatico stava per richiudersi e così per bloccare la fotocellula la ragazza ha accelerato senza accorgersi che la mamma era dietro di lei. Travolta dall’auto, la donna è caduta sbattendo la testa. Era cosciente, ma le sue condizioni al momento sono ritenute serie. Gli agenti della Polizia locale del paese hanno ricostruito la dinamica dell’incidente.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è