osped sanit chirur skeeze CC0

Trapianto di cuore a Natale

Il cuore di un 50enne bergamasco, deceduto per emorragia celebrale, ha dato nuova speranza ad un uomo di 52 anni ligure che necessitava di un trapianto, proprio nella notte tra il 24 e il 25 dicembre. 

L’operazione è stata eseguita al Policlinico San Matteo di Pavia da un’equipe coordinata dal cardiochirurgo Andrea D’Armini. Il 52enne, un ingegnere originario della Liguria, era da oltre due mesi ricoverato al Policlinico di Pavia per una cardiomiopatia ipertrofica grave ed era inserito nella lista dei pazienti urgenti.

La notizia di un cuore nuovo e la speranza è arrivata nella notte della Vigilia di Natale. Il cuore è stato subito trasferito al San Matteo dove tutto era già stato predisposto per l’operazione. L’intervento, durato 7 ore e concluso alle 10 di mattina, è riuscito alla perfezione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli