Sulzano: parte il progetto del DopoScuola

Parte questo martedì 11 ottobre, anche a Sulzano, il Progetto del Doposcuola per gli alunni che presentano difficoltà nell’apprendimento (sia essa certificata o meno) delle scuole del territorio del Sebino Bresciano.

Il servizio, voluto fortemente dall’amministrazione e dalla Comunità Montana, sarà coordinato da “Assolo”, Polo Educativo di Polo Apprendimento, e supportato dagli esperti e ricercatoridel Team della Dottoressa Lucangeli dell’Università di Padova – specializzato nella didattica per ragazzi con DSA, ADHA e più in generale BES. L’attività del Doposcuola – che si terrà presso la Biblioteca Comunale, nel piazzale della Stazione Ferroviaria – si articolerà in due pomeriggi alla settimana, il martedì ed il venerdì dalle 14.30 alle 16.30, e prevederà insegnanti specializzati nelle diverse discipline di studio. Per informazioni, è possibile contattare la responsabile del servizio, Pamela Cappellazzi, al numero 347 4282298.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare