Incidente Nuvolera

Stabili le condizioni del 43enne dopo lo schianto con l’auto

Il quarantatreenne di Bedizzole che nella giornata di ieri è rimasto coinvolto nello schianto contro un palo della luce in via Colobera a Nuvolera è riuscito a superare la notte. A causa del forte scontro, l’uomo è sbalzato dall’abitacolo compiendo un volo di circa una ventina di metri, finendo così per cadere rovinosamente a terra nel cortile di una cascina. Il 43enne è ora ricoverato nel reparto di Rianimazione del Civile in prognosi riservata. A lanciare l’allarme per l’incidente avvenuto nel bel mezzo della campagna che da Bedizzole porta verso Nuvolera e Gavardo, la proprietaria della cascina che ha sentito il boato provocato dal sinistro. La donna, ex volontaria del Cosp di Mazzano, dopo l’attimo di sgomento, ha iniziato a praticare il massaggio cardiaco sull’uomo, riuscendo così a rianimarlo. Sul posto è poi giunta l’ambulanza che ha trasferito d’urgenza l’uomo al Civile di Brescia.

 

Immagine del Giornale di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli