comune

Sport: dalla Regione risorse anche a Palazzago, il Centro sportivo Don Tubacher si rifà il look

Investimento complessivo da 200 mila euro. Sarà risolutivo per l’impianto sportivo.

Ci sono anche Palazzago e Piazzatorre per la provincia bergamasca tra i 45 progetti finanziati da Regione Lombardia nell’ambito del bando per la riqualificazione di impianti sportivi. Per quanto concerne il comune compreso tra la Valle Imagna e la Val San Martino, l’intervento finanziato con un contributo regionale a fondo perduto di 100 mila euro prevede due interventi al Centro sportivo polivalente Don Aldo Tubacher.

«Il progetto include la riqualificazione energetica, con sostituzione degli impianti di illuminazione a led, di entrambi i campi da calcio dell’impianto sportivo – spiega l’assessore del Comune di Palazzago delegato al Bilancio, Andrea Bolognini-. E’ previsto inoltre un intervento di riqualificazione termica, con il montaggio di una nuova caldaia e nuovi infissi doppio vetro per la struttura. Si tratta di un intervento molto importante – sottolinea l’assessore Bolognini-, perché permetterà alle società che usufruiscono dell’impianto di abbattere in modo esponenziale i costi di gestione».

A questi poi andrà a sommarsi anche la sistemazione delle tribune (sostituzione seggiolini, verniciatura e sostituzione del parapetto), per un investimento complessivo che si aggira sui 200 mila euro. Il 50% sarà appunto finanziato dalla Regione. «Mancano all’appello i restanti 100 mila euro, ma ci stiamo lavorando», aggiunge il sindaco di Palazzago Michele Jacobelli. Tra le opzioni quella di accedere ad un mutuo tramite il Credito sportivo (Coni), con tutte le problematiche del Patto di Stabilità interno, che ha solo cambiato nome ma è lo stesso.  «L’alternativa – conclude il sindaco Jacobelli-, è chiedere uno spazio di manovra nel patto orizzontale con Regione Lombardia a garanzia, i fondi mancanti (100 mila euro) verrebbero così spalmati nei due esercizi successivi, immobilizzando però a bilancio 50 mila euro, prima nel 2017 e poi nel 2018. Sottolineo come sia demenziale strangolare i Comuni con regole imposte per impedirne la spesa tout court, senza distinguere tra Comuni come Palazzago (e la maggior parte dei Comuni bergamaschi) mai in disavanzo e Comuni perennemente in rosso».

 


 

Articoli correlati

 

Zogno, dalla Regione contributi per lo sport

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli