A Bergamo il raduno internazionale dei presepisti Eventi anche in Valle Imagna

Dal 19 al 25 ottobre 2016 confluiranno a Bergamo presepisti, collezionisti, cultori e appassionati dell’arte del Presepio provenienti da tutto il mondo.

Dal 19 al 25 ottobre 2016 confluiranno a Bergamo presepisti, collezionisti, cultori e appassionati dell’arte del Presepio provenienti da tutto il mondo. L’Associazione Italiana Amici del Presepio, nelle Sezioni/Sedi riunite di Brembo di Dalmine, Cividino-Quintano di Castelli Calepio e Ponte S. Pietro, con questa iniziativa intende condividere con orgoglio la passione per l’arte presepistica, attraverso la quale promuovere il patrimonio culturale in cui essa trova espressione.

In particolare venerdì 21 e sabato 22 ottobre 2016 gli oltre 800 congressisti visiteranno il presepio permanente allestito presso la parrocchia di Almenno San Bartolomeo e i presepi di Pasqua e di Natale realizzati per la circostanza dall’architetto Cesare Rota Nodari ed esposti nella chiesa parrocchiale (che vengono presentati in anteprima alla popolazione sabato 15 ottobre, alle ore 21).

Il Centro Studi Valle Imagna, nel dare il benvenuto in Valle Imagna ai congressisti, ha realizzato, in collaborazione con gli Amici del Presepio di Almenno San Bartolomeo, due brochure e allestito sul sagrato della chiesa parrocchiale di San Bartolomeo una gigantografia (mt. 4 x 2,30) recante la foto (scattata da Marco Mazzoleni) del presepe “Natività in Valle Imagna” (vedasi l’immagine sotto riportata) realizzato con certosina maestria dalla Sezione di Ponte San Pietro dell’Associazione Italiana Amici del Presepio ed esposto presso la Chiesa Parrocchiale di Ponte San Pietro.

Il presepe riproduce fedelmente molti elementi dell’architettura tradizionale della valle e documenta il vissuto di un insediamento umano tipico del contesto territoriale. Venerdì 21 ottobre (dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30) e sabato mattina (dalle ore 9 alle 12.30) sul sagrato della chiesa parrocchiale di Almenno San Bartolomeo sarà presente uno stand con i libri del Centro Studi Valle Imagna.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli