Spatti Calzature lancia #unlookperaiutarsi, i commercianti si stringono

L’unione fa la forza: è questo il messaggio di fondo dell’iniziativa solidale lanciata da Luca Spatti di Spatti Calzature attraverso i social network con l’hashtag #unlookperaiutarsi, accompagnato dagli scatti fotografici di Andrea Bettoni dei ristoratori della Valle Camonica in due versioni: prima intenti a svolgere la loro professione, poi in vesti eleganti offerte per l’occasione dall’ideatore della campagna. Chef, camerieri, fornai, tutti rappresentati dello stesso settore che in queste settimane hanno aderito all’iniziativa. A fianco delle fotografie possono essere accostate alcune informazioni sull’attività del soggetto coinvolto, come promozioni, menù o preparazioni speciali.

“Stavo scattando delle fotografie a un amico che ha un ristorante e mi sono detto che sarebbe stato bello pubblicarle inserendo anche alcune informazioni sulle attività che stava svolgendo – racconta Luca -, poi riflettendoci ho pensato che avrei potuto lanciare una vera e propria campagna a tema. Il tutto senza alcun costo, è una cosa che mi è venuta dal cuore”. L’idea è piaciuta talmente tanto che adesso sono i ristoratori stessi a contattare Luca per diventare modelli per un giorno. “Qualcuno non ha nemmeno voluto inserire informazioni sulla sua attività – continua il commerciante -, ma ha partecipato per il concetto che sorregge il progetto: far capire che siamo tutti vicini e legati in questo momento”.

E così, persone che si è solitamente abituati a vedere nelle vesti da lavoro, hanno potuto mostrare un nuovo lato di sé e far sapere di esserci ancora. “È un’iniziativa solidale, qualcosa che vuole far parlare simpaticamente – continua Luca -. Chi aderisce non lo fa per fare dieci asporti in più, ma per sentirsi parte di qualcosa in questo momento che psicologicamente sta creando problemi a molti. E aiuta anche me, perché se le persone rispondono così bene significa che abbiamo un bel legame”.

Francesco Moretti

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli