Fonteno, pensionato si accascia al suolo mentre pranza: malore fatale

Un pensionato di 76 anni, C.N, residente a Fonteno, è morto improvvisamente ieri a causa di un malore mentre stava pranzando con la moglie Rosalia a Fonteno. Dopo aver passato la mattinata nei campi, l’uomo aveva rincasato e proprio durante l’ora di pranzo si è accasciato al suolo. Malgrado l’arrivo dei soccorritori, per lui non c’è stato nulla da fare. La vittima era in pensione da tempo e aveva lavorato per anni in Svizzera, per poi avviare una sua attività nell’edilizia. Da quando era in pensione dedicava molto tempo alla cura della campagna e degli animali: aveva comprato delle mucche e si era ritirato con la moglie in una cascina, tra la valle di Fonteno e i Colli di San Fermo. Come sempre, anche ieri mattina aveva lavorato nei prati. Poi il malore fatale. L’uomo lascia la moglie, le due figlie e tre nipoti. Il suo funerale sarà celebrato domani alle 14.00 a Fonteno.

 

Condividi:

Ultimi Articoli

Operazione contro traffico di droga in Europa

Operazione contro traffico di droga in Europa

Dalle prime ore della mattinata odierna, il Servizio Centrale d’Investigazione sulla Criminalità Organizzata e il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Brescia della Guardia di Finanza,