Attivato a Darfo il servizio di prestito libri con consegna a domicilio

“Prestiamo a casa”: libri a casa tua

L’emergenza COVID sta segnando profondamente la vita di tutti, anche sul fronte culturale. Infatti, dal 6 novembre, come altri luoghi di incontro, anche le biblioteche sono chiuse in osservanza delle misure a salvaguardia della salute pubblica. Il servizio “Media Library On line” (rete di biblioteche digitali) è sempre attivo, ma per molti l’amore per la lettura è associato alla materialità del libro, al piacere di sfogliare le pagine, di sentirne il profumo acre della carta; per altri, avere il libro tra le mani è una necessità, per via delle difficoltà di connessione o per una certa inesperienza con gli strumenti informatici.

Per questa ragione, la Biblioteca Civica di Darfo Boario Terme “Margherita Biondi”, attiverà, a partire dal 24 novembre, un servizio di consegna a domicilio del prestito librario.

“La cultura è una delle risorse cui dobbiamo attingere a piene mani in questo periodo di emergenza sanitaria per ritrovare momenti di serenità e di relax –esordisce il Sindaco della Città di Darfo Boario Terme, Ezio Mondini– La lettura è sicuramente uno degli strumenti più efficaci per trovare spazi dedicati a sé stessi, una bella abitudine per una vita sostenibile”.

Il servizio sarà attivo a partire da martedì 24 novembre con consegne effettuate a cura dei volontari del Servizio Civile in giornate differenziate a seconda delle diverse frazioni.

“Il lunedì e il giovedì pomeriggio i volontari consegneranno i volumi ai cittadini darfensi iscritti alla biblioteca che avranno prenotato un libro, ma non effettueranno il ritiro dei documenti in prestito, per i quali la scadenza è prorogata fino alla data della riapertura del servizio in loco -spiega Giacomo Franzoni, Assessore alla Cultura della Città – I libri disponibili sono quelli nel catalogo della biblioteca stessa e non quelli del prestito interbibliotecario (per ovvie ragioni legate alla prevenzione della diffusione della pandemia) ad eccezione del materiale a supporto della didattica”.

Sarà possibile richiedere la consegna di tre volumi a settimana, per un massimo di 10 libri, al fine di consentire una miglior fruizione da parte di tutti; per prenotare è sufficiente richiedere i volumi scelti telefonando (il martedì e il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00) al n. 0364/533054.

Il servizio è gratuito, riservato ai residenti del comune di Darfo Boario Terme iscritti alla biblioteca civica (per chi non fosse iscritto, è sufficiente contattare telefonicamente la biblioteca) e sarà garantito compatibilmente alla possibilità di soddisfare le richieste che perverranno.

“Lo sforzo organizzativo non è indifferente, ma grazie ai volontari del Servizio Civile  che prestano servizio presso la Biblioteca e alle energie del personale della Biblioteca stessa e dell’Ufficio Cultura siamo riusciti a portare a compimento questa importante attività a sostegno della nostra comunità” continua Giacomo Franzoni.

“In questo periodo abbiamo riscontrato un grande desiderio di lettura come modalità attraverso la quale superare lo stress dell’obbligo di rimanere in casa. Inoltre, si sta riscoprendo la soddisfazione di ricostruire una routine quotidiana più slow, più povera di tecnologia, più autentica –conclude l’Assessore Franzoni– Un bisogno cui abbiamo dato una risposta, nella consapevolezza che si tratta solo di un tassello, ma, come succede nei puzzle, tutti i pezzi sono necessari per comporre il disegno. Nel quadro della vita di una persona, la cultura e la lettura sono sicuramente due parti insostituibili”.

Per dettagli e informazioni, consultare il sito del Comune: www.comune.darfoboarioterme.bs.it

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli