Tribunale Bergamo

Solto Collina: scatta il “Daspo Willy” per i due coinvolti nell’accoltellamento

Ad aprile a Solto Collina era avvenuto un accoltellamento, ed ora per la prima volta a Bergamo è scattato il “Daspo Willy” per i due giovani coinvolti. In cosa consiste? Nel divieto di accesso ai locali della provincia di Bergamo; è quanto stabilito dal Questore in riferimento al grave episodio avvenuto lo scorso aprile. La misura di prevenzione personale di competenza dell’autorità provinciale di Pubblica sicurezza è stata decisa da Maurizio Auriemma e rientra nella categoria dei “Divieti di accesso ad aree urbane”, la cui disciplina fu modificata nel dicembre 2020 proprio in seguito ai fatti che portarono alla morte del giovane Willy Monteiro, ucciso a Colleferro in una rissa. Analizzato il grave episodio dello scorso 27 aprile, quando due giovani erano stati accoltellati nei pressi di un bar, è scattato questo primo provvedimento.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lombardia, sono 472 i nuovi positivi

I dati di martedì 21 settembre: – i tamponi effettuati: 61.172, totale complessivo: 14.542.980 – i nuovi casi positivi: 472 – in terapia intensiva: 62