Sebino.jpg

Atleti a nuoto da Sarnico a Lovere in una giornata

Performance di rilievo in riva al Sebino questo sabato. In sette ore e trenta minuti, 23 chilometri in acqua: sono il tempo e la distanza impiegato da un gruppo di nuotatori esperti che si sono tuffati nel Lago d’Iseo a Sarnico intorno a mezzogiorno per giungere a Lovere in serata. Il tutto a nuoto. Si trattava di un gruppo di atleti giunti dal nord Italia conosciutisi durante alcune gare di nuoto master. Tra loro un volto già celebre: l’avvocatessa Sabrina Peron, prima italiana ad attraversare a nuoto la Manica e completare il periplo di Manhattan. Il primo a mettere piede sul suolo Loverese è stato il piemontese Elio Giraudi con approdo fissato sul pontile della Canottieri Sebino, società che ha offerto assistenza in acqua. Ogni nuotatore era accompagnato infatti da un canoista della Sebino per rifornimenti e indicazioni. Tutti hanno portato a termine l’impresa con grande soddisfazione.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli