Si spostano nelle acque del Lago d’Iseo le ricerche di Renato Paris

Martedì 2 giugno è stato avvistato per l’ultima volta nella piazzetta del porto a Riva di Solto, per fare colazione al bar e per fare la spesa in un negozio di alimentari, dove aveva comprato una birra. Poi la sparizione.

I Vigili del fuoco volontari di Lovere, quelli del distaccamento di Clusone e del comando di Bergamo con i volontari del gruppo Sommozzatori Treviglio stanno ispezionando i fondali e perlustrando la superficie del lago, ma più passano le ore e più le speranza di ritrovare Renato Paris in vita diminuiscono. Renato Paris vive a Riva di Solto con i genitori e nel piccolo borgo lacustre è conosciuto da tutti. «Chiunque lo avvistasse è pregato di contattare il 112 dell’Areu, che smisterà poi la chiamata ai carabinieri, oppure chiamare il numero di telefono di pronto intervento del comune di Riva di Solto : 335 1934208» è l’appello dei soccorritori.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici