Sentieri di montagna, al via 113 progetti in Lombardia

Risorse a 23 Comunità Montane e 162 Comuni: ecco i progetti al via in Valle Brembana e in Valle Imagna.

«La Lombardia sostiene la montagna in modo concreto e tangibile e grazie al bando sentieri che ha messo a disposizione più di due milioni di euro abbiamo potuto sostenere 23 comunità montane e 162 comuni avviando così 113 progetti. La scelta di operare in sinergia con il territorio si è dimostrata vincente». Antonio Rossi, assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani, commenta così l’elenco delle opere avviate grazie al provvedimento varato alla fine del 2015 con cui sostenere la riqualificazione dei sentieri per ottenere una più adeguata attività di promozione, tutela e valorizzazione del territorio montano.

«La Lombardia ha un patrimonio eccezionale e unico al mondo con oltre 7 mila chilometri di sentieri. Questa risorsa – ha aggiunto– rappresenta per il nostro territorio una ricchezza enorme anche dal punto di vista turistico e quindi economico. Considerato proprio il valore del nostro patrimonio sentieristico abbiamo inteso valorizzarlo promuovendo, nei territori delle Comunità montane, interventi specifici volti a realizzare opere di manutenzione o riqualificazione dei sentieri delle nostre montagne che sono un tesoro della Lombardia».

 «Con i fondi stanziati, circa 2,24 milioni di euro, abbiamo sostenutoha concluso l’assessore Rossi23 comunità montane delle province di Brescia, Bergamo, Como, Lecco, Pavia, Sondrio e Varese e 162 Comuni avviando 113 progetti su sentieri di uso o proprietà pubblica, volti a migliorarne la percorribilità, l’infrastrutturazione con segnaletica informativa e la creazione di punti sosta. I lavori, avviati in questi giorni, dovranno concludersi entro la fine di agosto del 2017».

 


Gli interventi – In programma in Valle Brembana, Ornica: manutenzione ordinaria e straordinaria con lavori di manutenzione straordinaria e valorizzazione di tratti del Sentiero delle Orobie Occidentali; Mezzoldo: manutenzione ordinaria, straordinaria, posa pannello informativo e intervento di manutenzione e riqualificazione del sentiero Cai 101 Orobie occidentali dalla cantoniera di San Marco al rifugio Marco Balicco e collegamento con la località Fraccia attraverso il bivacco Zamboni (sentiero Cai 124) e il rifugio Madonna delle nevi (sentiero n. 124b); Vedeseta e Taleggio: manutenzione ordinaria, straordinaria, realizzazione area di sosta con lavori di manutenzione straordinaria e miglioramento della percorribilità del sentiero di collegamento tra il rifugio Gherardi e i rifugi dei Piani di Artavaggio; Valleve: manutenzione ordinaria e straordinaria con progetto di valorizzazione itinerario escursionistico interprovinciale (sentiero Cai 101) nel tratto di collegamento tra il rifugio Balicco e il rifugio Dordona; Branzi: manutenzione ordinaria, straordinaria, realizzazione area di sosta, posa segnaletica e manutenzione e riqualificazione dei sentieri della montagna lombarda itinerario Cai 212 Branzi-Rifugio Laghi Gemelli, a Isola di Fondra manutenzione ordinaria, straordinaria, realizzazione area di sosta, posa segnaletica e manutenzione e riqualificazione del sentiero storico che dalla località Ponte dei Canali collega il Comune di Isola di Fondra col Comune di Roncobello; San Pellegrino Terme: manutenzione ordinaria, straordinaria, realizzazione area di sosta e riqualificazione della mulattiera comunale San Pellegrino-Santa Croce nel tratto compreso tra la località Ronco Piazzo e la  Santella del roccolo.

In Valle Imagna saranno a Palazzago: manutenzione e segnaletica con riqualificazione dei sentieri; a Sant’Omobono Terme manutenzione e segnaletica, a Corna Imagna manutenzione e segnaletica con valorizzazione della segnaletica degli itinerari escursionistici comunitari dei territori di Brumano, Corna Imagna, Fuipiano, Locatello e Rota Imagna; Capizzone, manutenzione dei sentieri nei comuni di Capizzone, Bedulita, Berbenno e Strozza.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in