PALESTRA

Scuole comunali, piano di sistemazione da 850 mila euro

Sette interventi di sistemazione delle scuole del Comune di Bergamo: continua il piano di risanamento degli edifici scolastici da parte di Palazzo Frizzoni, che, dopo l’edificazione della nuova Codussi, la riqualificazione della Munari, i lavori alla nuova palestra Codussi e i molti interventi 2017 (in allegato la palestra della Camozzi, oggetto di lavori nel 2017), rilancia la sfida di sistemazione delle scuole in vista dell’estate 2018. Gli interventi comprendono asili nido, scuole primarie e scuole secondarie sparse più o meno in tutta la città con interventi che vanno da una completa tinteggiatura degli spazi a ristrutturazioni più importanti e sostanziali. I lavori saranno tutti svolti tra giugno e agosto, in modo da non interferire con il programma scolastico e consentire così lo svolgimento regolare delle attività di ogni istituto: ci vorranno tre mesi al completamento dei lavori e il Comune investirà una cifra molto importante, 850mila euro complessivi. 

“Continua in città il piano di risanamento del patrimonio di edilizia scolastica – spiega l’Assessore all’Istruzione Loredana Poli – iniziato due anni or sono con la realizzazione della nuova scuola Codussi e proseguito con i molti interventi negli istituti del Comune di Bergamo in questi due ultimi anni. Cerchiamo di avere uno sguardo integrato alle esigenze delle scuole dei quartieri di Bergamo, individuando priorità di intervento e soprattutto facendo particolare attenzione alle esigenze dei singoli istituti. Nel 2017 abbiamo posto particolare attenzione alle palestre scolastiche e a spogliatoi e servizi. Quest’anno gli interventi continuano sulla stessa linea, cui si affiancherà man mano il programma di tinteggiatura degli ambienti: insieme agli arredi, il colore è uno degli elementi che più influiscono sulla vivibilità degli spazi più frequentati.” 

“Il lavoro sulle scuole non si esaurisce all’interno degli istituti: – sottolinea l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Brembilla – anche nel 2018 il Comune di Bergamo continua nell’operazione di messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali e dei percorsi casa-scuola, raccogliendo anche le segnalazioni e le richieste che vengono dai ragazzi che frequentano gli istituti comunali e dai loro genitori. Sono molto orgoglioso degli interventi che abbiamo appena concluso in città in questo senso: la scuola Santa Lucia, la Camozzi, l’ISchool, la Codussi e altre ancora hanno visto completamente riqualificati e sistemati gli attraversamenti e gli spazi antistanti gli ingressi delle scuole, un segno di grande attenzione verso i più piccoli in una prospettiva di sicurezza stradale verso le fasce più deboli.” 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli