Scuole chiuse, si valuta ipotesi voucher per babysitter

Intervenuta alla trasmissione “Circo Massimo” su Radio Capital, il Ministro per le Pari Opportunità Elena Bonetti ha fatto delle dichiarazioni che fanno ben sperare per il futuro prossimo. Con l’emergenza coronavirus e la chiusura delle scuole prolungata fino al 15 marzo, ci si sta interrogando su come aiutare le famiglie e i lavoratori tramite voucher per baby sitter e congedo parentale. “Sto pensando – ha dichiarato – a possibilità di sostegno per i costi delle baby sitter, con i voucher; si tratta di proposte per le quali sono in corso delle valutazioni economiche”.

Adesso è il momento delle risposte, della concretezza. “Non si tratta di fare annunci, ma di adottare misure efficaci. Ci sono già delle famiglie che facendo i conti con misure restrittive – ha concluso Elena Bonetti – abbiamo provato ad accompagnarle con lo smart working, ad esempio”. La volontà di accompagnare le famiglie in questa emergenza c’è, ora sarà necessario arrivare ad una dimensione di fiducia tra il Paese e le istituzioni.

F.M.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Muore mentre cerca i funghi

Un uomo di cinquanta anni è morto per un malore nella mattinata di domenica 25 ottobre nei boschi sopra Sedrina, dove stava cercando di funghi

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore