Scoperto a Caravaggio magazzino di trattori rubati

La Polizia stradale di Crema, con la polizia locale di Caravaggio, hanno scoperto a Caravaggio in un capannone un trattore rubato (Foto: Corriere della Sera).

Nei controlli effettuati nelle immediate vicinanze, in un capannone hanno scoperto un rumeno di 27 anni intento a modificare il telaio di altri due mezzi agricoli. Si tratterebbe del membro di una banda specializzata in furti su commissione che nelle ultime settimane avrebbe messo a segno una serie di colpi ai danni di alcune aziende agricole tra la Bassa Bergamasca e la provincia di Cremona. Due dei mezzi recuperati nel blitz di lunedì 20 marzo erano stati sottratti a Trescore Cremasco, la notte del 7 marzo, il terzo a Cologno al Serio il 27 febbraio. Erano nascosti in due capannoni dell’area industriale di Caravaggio in direzione di Treviglio. Il rumeno, con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato e ricettazione: tra l’altro, si era allacciato abusivamente alla corrente elettrica. Gli agenti gli hanno sequestrato il kit di attrezzi per taroccare i numeri di telaio dei macchinari. Il valore totale dei trattori sottratti si aggira sui 500 mila euro.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli