Scala 40 Valgandino 2018

Scala 40 in Val Gandino: vince Luigi Pezzoli

La scuola di Leffe tiene alta la bandiera. Si è risolta con un’accesa finale all’insegna della sana rivalità “di paese” l’edizione 2018 del Torneo di Scala 40 organizzato dall’Atalanta Club Valgandino, che dopo lo Scopone Neroazzurro (con relativa storia quarantennale) vanta una tradizione trentennale anche per la Scala 40.

A primeggiare è stato Luigi Pezzoli, leffese come Graziano Guerini che vinse nel 2017. Pezzoli, dall’alto di una classe cristallina ha sbaragliato il campo pescando il “jolly” decisivo nel testa a testa conclusivo con Amadio Bernardi di Cazzano S.Andrea, già secondo nello Scopone, che ha così completato un amaro “doblete”. Sul terzo gradino del podio è salito Enzo Conti di Gazzaniga, presidente del Club Valgandino, mentre al quarto posto si è piazzato Gianluigi Salvi di Gandino. Una nota speciale per il giovanissimo Raffaele Gherardi, 11 anni, che ha dato filo da torcere nelle eliminatorie ai più quotati avversari, confermando in concreto lo spirito amichevole ed inclusivo delle attività del Club.

Prossimo appuntamento il 10 aprile a Vertova, con la Cena Sociale e l’assegnazione ad Josip Ilicic del premio “Bravo Papà”. Per venerdì 29 giugno è invece in programma la tradizionale “Corsa delle Uova”, che il Club Valgandino ha riportato in auge nel 1981.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare