raduno fiat ritmo ardesio

1° Raduno Fiat Ritmo ad Ardesio

Si svolgerà ad Ardesio domenica 15 aprile il 1° Raduno Fiat Ritmo della provincia di Bergamo, organizzato dalla Proloco Ardesio in collaborazione con Fiat Ritmo Club Italia. Nell’anno in cui la Fiat Ritmo, una delle icone degli anni Ottanta, compie 40 anni appassionati di motori e di auto d’epoca potranno ammirare ad Ardesio alcuni dei modelli prodotti dal 1978 al 1988 che sono rimasti nel cuore di molti giovani del tempo e che continuano ad appassionare anche oggi. Erede in casa Fiat della 128, la Ritmo per la prima volta per le vetture della casa torinese montava paraurti in materiale plastico e fari, sia davanti sia dietro, incorporati, oltre a presentare un’abitabilità più generosa. Viene ricordata oggi soprattutto per le versioni sportive come la “cattivissima” Abarth. Prodotta dal 1978 al 1988 vendette oltre due milioni di esemplari in Italia e in Europa.
In programma alle 9:00 il ritrovo in piazza Monte Grappa ad Ardesio per la registrazione dei partecipanti e colazione offerta dalla Pasticceria Bigoni in collaborazione con Gruppo Alpini Ardesio.
Alle 9:30 la visita guidata al Museo Etnografico dell’Alta Valle Seriana «MEtA» di Ardesio che diviso in quattro sezioni analizza il rapporto secolare tra il territorio e le attività della popolazione della valle con riferimento alla filatura, al lavoro dei carbonai, dei muratori, dei boscaioli e dei minatori. Alle 10.15 sfileranno in centro storico le penne nere per il Raduno Gruppo Alpini di Ardesio. Alle 11:00 la partenza del giro turistico delle Fiat Ritmo presenti con direzione Alta Valle Seriana. La carovana attraverserà il centro storico del caratteristico borgo di Gromo per poi proseguire verso Valbondione dove sosterà per un aperitivo presso il Ristorante Pizzeria Baci. Il rientro ad Ardesio è previsto alle 12.30, seguirà pranzo, su prenotazione, presso Ristorante La Piana di Ardesio.

Per informazioni:
Proloco Ardesio 0346.33289
info@prolocoardesio.it

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare