insuperabili rovetta

Nuove divise per “Gli insuperabili”

Grazie alla raccolta fondi durante lo Strudelone di Clusone, che si è svolto nel paese baradello ad ottobre 2017, sono stati raccolti ben 3900 euro. La pasticceria Duci, insieme al suo staff ed alla collaborazione dei ragazzi della Consulta dei Giovani di Clusone, erano riusciti a realizzare uno strudel di 43,80 metri.
Il ricavato di quella giornata è servito per l’acquisto di un gioco inclusivo destinato a ragazzi diversamente abili da allestire in uno dei parchi giochi di Clusone (2400 euro) mentre i restanti 1500 euro sono serviti per realizzare le nuove divise ai ragazzi Insuperabili della scuola calcio di Rovetta (maglia, pantaloncini, guanti, calze e berretta). Soddisfazione da parte di Lisa Carrara, organizzatrice dell’evento, che ringrazia tutti coloro che hanno partecipato e contribuito al successo dell’iniziativa. Gli Insuperabili hanno quindi delle nuove e bellissime divise che indosseranno per la prima volta sabato 24 marzo in occasione di un torneo che si svolgerà a Torino.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare