San Pellegrino, IX convegno You Trade: l’edilizia si tinge di verde

Sostenibilità. Ma anche sviluppo. E una nuova pagina, tutta da scrivere, per costruttori, rivenditori di materiali e architetti. L’edilizia si trova di fronte alla scelta, forse all’obbligo, di tagliare i consumi energetici e, allo stesso tempo, di reinventarsi.

Sostenibilità. Ma anche sviluppo. E una nuova pagina, tutta da scrivere, per costruttori, rivenditori di materiali e architetti. L’edilizia si trova di fronte alla scelta, forse all’obbligo, di tagliare i consumi energetici e, allo stesso tempo, di reinventarsi. Perché non è solo la necessità di abbattere i consumi energetici a spingere il mercato verso un’edilizia sostenibile. È anche il bisogno di adeguarsi alle tecnologie che stanno cambiando il mondo, di adeguare i luoghi in cui passiamo la maggior parte della vita, cioè gli edifici, alla nuova realtà. Che comprende anche la richiesta di maggiore comfort da parte degli utenti-clienti. 

Il IX Convegno di YouTrade, in programma venerdì 16 settembre al Casinò Municipale di San Pellegrino Terme, si pone l’obiettivo di affrontare questi argomenti. E di fornire delle risposte, con uno sguardo sul futuro prossimo venturo. Il programma tocca tutti questi argomenti, a cui si aggiunge l’analisi di un altro aspetto fondamentale: la gestione finanziaria delle imprese, un aspetto sempre più delicato e fondamentale. Rivenditori e imprese produttrici sono alle prese con un mercato profondamente mutato, anche dal punto di vista della gestione dei conti, oltre che dalle nuove frontiere, la prima delle quali è la riqualificazione degli edifici esistenti, piuttosto che la costruzione di nuovo. Insomma, l’edilizia si sta ripensando, dai materiali alla tecnica stessa di progettazione, e non si può rimanere indietro.

Come per le passate edizioni, il nono appuntamento con il Convegno di YouTrade metterà a disposizione degli ospiti non solo le relazioni degli esperti sul tema dell’evento, ma anticiperà anche il trend per l’anno successivo, con una approfondita analisi del mercato curata dal Centro Studi. Senza dimenticare che per chi interviene sarà anche un’occasione per contatti b2b. Partecipare è d’obbligo.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”