Rogo pollaio.jpg

Rogo distrugge una struttura rurale a Costa Volpino

Per la seconda volta in poco tempo le fiamme hanno distrutto una struttura rurale che ospita galline ed altri animali da cortile e attrezzi agricoli in località S. Carlo fra Rogno Costa Volpino, di proprietà di un anziano residnete in zona.

E’ accaduto verso le 17 di questo sabato 18 maggio: le fiamme e aoprattutto una densa colonna di fumo nero hanno richiamto l’attenzione di residenti e passanti che hanno allertato il 112. Sul posto sono giunte prontamente due squadre di vigili del fuoco di Darfo e di volontari di Lovere, oltre ai Carabinieri di Lovere, che insieme ai vigili del fuoco, hanno svolto le opportune verifiche. Il proprietario, che era rimasto per buona parte del pomeriggio nella struttura per effettuare alcuni lavori, si era appena allontanato dalla zona dopo aver ricoverato i suoi animali nella struttura. Nonostante il pronto intervento dei vigili del fuoco, la struttura è andata quasi completamente distrutta insieme ad alcune masserizie e attrezzi agricoli. I pompieri hanno dovuto operare con mascherine e autorespiratori a causa del denso fumo nero e acre.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli