Progetto di Speleologia Urbana nel centro storico di Lovere

Il Museo Civico di Scienze Naturali di Lovere, in collaborazione con lo Speleo-Cai, commissione della sezione loverese del Club Alpino italiano, ha elaborato un progetto di ricerca storico-ambientale per documentare nel sottosuolo di Lovere la presenza, la configurazione e la percorribilità di eventuali strutture edili sotterranee di varia età e diversa funzione (passaggi sotterranei, cunicoli, rifuti antiaerei, condotte idriche e canali). La scoperta o riscoperta di strutture sotterranee occultate per secoli e non più registrate dalla memoria oppure oggetto di tradizione orale sulla loro esistenza persegue un duplice obbiettivo: confermare quanto riportato da antichi documenti e memorie, e studiare in chiave scientifica le condizioni ambientali fisiche e biologiche che si sono instaurate all’interno delle strutture sotterranee nell’arco di tempo che va dalla loro realizzazione ad oggi.

Il progetto comprende, quale parte sostanziale, la documentazione descrittiva topografica, testuale e fotografica delle strutture edilizie corredata da materiali d’archivio storico che sarà possibile reperire. Una ulteriore finalità del progetto è quella di valutare se le strutture oggetto di studio per le loro caratteristiche di interesse storico e scientifico possono essere oggetto di fruizione turistica dopo un’attenta valutazione di eventuali rischi e la predisposizione di interventi per ridurli o annullarli.

Il progetto è aperto ad ogni forma in collaborazione accogliendo da singole persone informate ogni segnalazione o indicazione circa la presenza di strutture urbane sotterranee da esplorare e farne oggetto di studio documentativo da parte di uno staff professionalmente preparato.
Per eventuali contatti o segnalazioni:
per il Museo e-mailmuseoscienze.lovere@gmail.com
per lo Spelo.CAI e-mail scl.lovere@gmail.com

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Interventi in alta montagna

Durante il servizio di guardia attiva, predisposto durante la manifestazione sportiva Adamello Ultra Trail, ci sono stati diversi interventi e attivazioni per il Soccorso alpino