Pompiere in riposo salva una famiglia dalle fiamme

La sera di venerdì 23 dicembre un vigile del fuoco volontario di Calvisano è stato impegnato in un intervento di spegnimento delle fiamme e salvataggio di due persone rimaste bloccate in casa.

Il pompiere in quel momento era libero dal servizio e si stava godendo la serata, quando è stato allertato da un amico per un’abitazione in via Lechi che stava bruciando. Nel momento in cui ha raggiunto il posto, ha notato una donna e la figlia fuori di casa in lacrime, mentre all’interno erano rimasti il padre e un altro figlio che cercavano di domare le fiamme. Ma il rogo era imponente, con lingue di fuoco alte alcuni metri. A quel punto il pompiere ha allertato la centrale operativa fornendo tutte le informazioni del caso. Poi con due viaggi è riuscito, non senza difficoltà, a portare all’esterno prima il padre e poi il figlio. Subito dopo sono arrivati i colleghi per domare l’incendio. L’abitazione ha subito seri danni, ma tutta la famiglia è stata portata in salvo.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo