Pian Camuno: arrestata 36enne in possesso di cocaina

I Carabinieri di Artogne hanno tratto in arresto a Pian Camuno una donna di 36 anni, di origine marocchina, dopo che nella sua auto è stata rinvenuta della cocaina. La donna, casalinga, era a bordo di una macchina con alla guida un’altra connazionale. Le due sono state fermate per un controllo sulla SS a Pian Camuno e, quando il comandante della Stazione di Artogne ha intimato l’alt e si è avvicinato per procedere all’identificazione dei suoi occupanti, la trentaseienne, per paura di essere scoperta, ha spiegato la sciarpa che indossava e lasciato cadere un involucro sul sedile. Il gesto non è passato inosservato e i Carabinieri hanno accertato che al suo interno vi erano 20 grammi di cocaina. La donna ha ammesso le proprie responsabilità scagionando l’amica che era con lei. La trentaseienne è stata quindi fermata e arrestata e già ieri mattina, dopo aver trascorso la notte ai domiciliari, era in tribunale a Brescia davanti al GIP che ha convalidato l’arresto e l’ha rimessa subito in libertà in attesa di processo.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli