Perdono l’orientamento in montagna. Recuperati in tarda serata

Allertamento intorno alle 19:00 di ieri sera per due giovani escursionisti bresciani, di 29 e 25 anni, uno di Isorella e l’altro di Montichiari. Avevano perso l’orientamento durante un’escursione sulle montagne dell’Alta Valle Camonica e si trovavano a oltre duemila metri di quota. Inoltre, nel tentativo di riprendere il sentiero, erano scivolati per alcuni metri in una zona impervia e avevano riportato delle escoriazioni. Erano in difficoltà e per evitare che la situazione evolvesse in qualcosa di più critico hanno deciso di chiedere aiuto. La centrale ha mandato sul posto le squadre del Soccorso alpino bresciano, Stazione di Temù, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco. I due ragazzi sono stati rintracciati e accompagnati a valle. L’intervento si è concluso in tarda serata.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare