Perde la vita l’ennesimo cercatore di funghi

Si tratta della 7° vittima sulle nostre montagne da ferragosto

Abbiamo parlato soltanto nei giorni scorsi dei numerosi decessi avvenuti dall’inizio della stagione della raccolta dei miceti. Oggi aggiorniamo questo triste conteggio, riportando l’ennesima tragedia verificatasi tra le nostre montagne. Una signora pensionata di 71 anni, originaria di Rasura e residente a Milano, è stata ritrovata senza vita ieri mattina, poco prima delle 9 in località Ciani in Valgerola, comune di Rasura, in bassa Valtellina. Non sono ancora state definite con certezza le cause del decesso: sembra che la donna sia scivolata, non si sa se per incidente o per malore, e abbia perso la vita poco dopo. In Valtellina è il secondo infortunio mortale in due giorni che riguarda i cercatori di funghi. Proprio ieri abbiamo parlato di Giovanni Bonfanti, il lecchese trovato morto domenica in Aprica.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Malegno: una panchina per Regeni

Il caso Regeni ha scosso tutt’Italia e cinque anni dopo il rapimento del giovane ricercatore, Malegno inaugura una panchina gialla, simbolo della giustizia. Sul legno