Ambulanza

Ossimo, neonato di 10 giorni rischia di soffocare

Momenti di grande apprensione martedì sera a Ossimo, in Valle Camonica, quando intorno alle 18.00 il centralino del 112 ha ricevuto una chiamata urgente per soccorrere un infante di soli 10 giorni di vita che stava rischiando di soffocare a causa di un rigurgito. A soccorrerlo sul posto si sono recati l’ambulanza di Camunia Soccorso, un’automedica e l’elisoccorso da Sondrio. Il pericolo è stato scampato e il bambino ha ripreso a respirare senza problemi, ma è stato ugualmente trasportato al Civile di Brescia per tutti gli accertamenti del caso. Un grande spavento, ma fortunatamente tutto è finito bene.

Condividi:

Ultimi Articoli

Uniti contro il bullismo

Uniti contro il bullismo

Martedì 7 febbraio 2023 alle ore 10, il campo sportivo dell’Oratorio di Cazzano S.Andrea ospiterà un evento unitario con la partecipazione di parroci e sindaci