Carnevale Dossena1

Ol grant carneal tradissional de Dosèna, divertimento e tradizione

Torna anche quest’anno «Ol grant carneal tradissional de Dosèna». L’evento nasce per rivisitare le antiche mascherate caratterizzate da musica e recita presso le sei contrade del paese, e a riportare alla luce i sapori e le tradizioni popolari di un tempo.

Organizzato da Associazione Culturale «I Alegher» in collaborazione con il Gruppo Carnevale, l’evento prevede due appuntamenti per ognuna delle tre serate in programma: 9 febbraio, ore 20, in frazione Molini, e alle ore 21.15 presso Via Carale; Il 10 febbraio, ore 20, presso Gromasera e alle ore 21.15 presso Adelvais (Ca’ di loc); l’11 febbraio, ore 20, a Ca’ Astori e alle ore 21.15 presso Costa Villa.

«Tra coloriti dialoghi, risate, scherzi, siamo lieti di offrire uno spettacolo all’insegna del divertimento e della tradizione, volto alla condivisione delle antiche usanze e alla riscoperta della cultura dossenese», ha commentato Piero Zani, membro dell’associazione.

A Dossena il 28 febbraio si terrà poi la «Chiamata di Marzo». L’evento è alle ore 20. Suonando grossi campanacci e nacchere, il corteo attraverserà il paese tra le svariate e, talvolta distanti, contrade. L’immancabile rito promosso da Piero Zani e dalla moglie Liliana si ripeterà anche il 31 marzo con la conseguente «Cacciata di Marzo».


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare