Nubifragio sul Sebino: danni e allagamenti

Pochi minuti di tromba d’aria hanno provocato allagamenti e danni nell’alto Sebino. Intorno alle 11, il maltempo si è abbattuto nella zona tra Pisogne e Lovere: il temporale ha allagato le strade, gli scantinati, i garage, gli orti e le coltivazioni più ampie, mentre il vento ha provocato allarme soprattutto nelle aree montane. I gruppi di Protezione Civile del territorio ed i Vigili del Fuoco sono stati allertati per piccoli smottamenti ed alberi sradicati. Il tutto in poco meno di mezz’ora. Il coordinamento delle forze messe in campo dalle amministrazioni ha però permesso che non si creasse caos e che il tutto tornasse alla semi-normalità in breve tempo. (Nella fotografia di Andrea Berlinghieri, il piazzale di fronte al Centro Commerciale di Pisogne, completamente sommerso dall’acqua)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché