Monte Disgrazia: alpinista precipita nel vuoto

Tragedia ieri mattina sul Monte Disgrazia, in territorio di Buglio in Monte: una cordata di tre alpinisti trentini si trovava sulla Via Corda Molla, quando uno di loro è precipitato. Si trattava di un alpinista esperto di Borgo Valsugana, di 56 anni. Dopo che i compagni di escursione hanno lanciato l’allarme, l’Areu ha inviato sul posto l’elisoccorso di Bergamo, che ha portato i soccorritori in quota per effettuare una prima ricognizione dall’alto. Dopo aver individuato il corpo dell’alpinista, hanno preso il via le operazioni di recupero. Congiuntamente, da Sondrio è giunto l’elisoccorso con i tecnici del Soccorso alpino della Stazione di Valmalenco, alla Sella di Pioda. I soccorritori sono giunti in cresta e poco dopo hanno individuato, illesi, i due compagni dell’alpinista precipitato. Tecnici e alpinisti sono a quel punto tornati a valle con l’elicottero.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore