Breno municipio

Omicidio a Breno: venticinquenne strangola a morte la madre di 53 anni

Il figlio della vittima, un ragazzo di 25 anni, ha confessato l’omicidio: è stato lui a strangolare a mani nude la madre di 53 anni, trovata senza vita in casa a Breno. Inoltre, è stato sempre lui ad avvertire i Carabinieri e raccontare poi l’accaduto durante l’interrogatorio del sostituto procuratore Roberta Panico. Madre e figlio vivevano insieme nell’appartamento in cui è avvenuto il dramma. L’omicidio si è consumato in un contesto familiare instabile e difficile sia dal punto di vista economico che sociale. La madre soffriva di problemi psichici e il figlio non è stato in grado di motivare le ragioni dell’aggressione. La Procura di Brescia ha firmato il fermo con l’accusa di omicidio volontario.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Borno coinvolto nella GeoNight 2021

Cinque anni fa, in una dozzina di città francesi si celebrò per la prima volta la GeoNight, proposta dal Comitato Geografico Nazionale Francese (CNFG). Dal