Mirad’Or: uno spazio culturale sull’acqua a Pisogne

In un momento in cui i luoghi culturali sono chiusi a doppia mandata, a Pisogne sorge sull’acqua un piccolo padiglione, dedicato proprio all’arte e alla cultura.

Sono stati ultimati i lavori nel cantiere di Mirad’Or, uno spazio espositivo, pronto ad accogliere opere sia al suo interno, sia all’esterno. Ma anche direttamente nell’acqua, mostrando in questo modo l’adattabilità di del luogo alla possibile creatività degli artisti.

Si tratta di una costruzione contemporanea, disegnata da Mauro Piantelli, che si colloca dove un tempo sorgeva il porto medievale e dove ancora oggi sono visibili i resti dell’antico lavatoio. Sponsorizzata principalmente da Iseo Serrature, con il patrocinio di DMO Valle Camonica, Visit Lake Iseo, Provincia di Brescia, Comunità Montana Valle Camonica, Mirad’Or prende finalmente vita dopo anni di lavori. È prevista per il 24 aprile 2021 l’accensione ufficiale, con un programma di interventi artistici ideato dalla Galleria Massimo Minini.

Quello di Pisogne vuole essere un simbolo di speranza e ripartenza di tutti i luoghi culturali, che, si spera, potranno riaccendere presto le luci.

Maria Ducoli

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli