Predore: riaperta la litoranea

Sono conclusi i lavori di messa in sicurezza della litoranea a Predore e la provinciale è stata riaperta alle 16.30 di ieri pomeriggio. La strada era stata chiusa domenica a seguito della caduta di due grossi massi staccatisi dal versante roccioso. Già lunedì i rocciatori si erano arrampicati sulla parete verticale per rimuovere il materiale ancora pericolante e ripulire la vegetazione nel punto del distacco. Proprio durante le operazioni avevano individuato un altro grosso masso da mettere in sicurezza ma, viste le notevoli dimensioni e la fragilità del luogo, non si è ritenuto opportuno frantumarlo, bensì di imbragarlo con funi metalliche di elevata portata. Imbragato il masso, la situazione di pericolo è stata dichiarata risolta e la strada è stata riaperta.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Interventi in alta montagna

Durante il servizio di guardia attiva, predisposto durante la manifestazione sportiva Adamello Ultra Trail, ci sono stati diversi interventi e attivazioni per il Soccorso alpino