carabinieri 1

Maltratta la ex con l’aiuto della madre

I Carabinieri di Sirmione hanno arrestato un 39enne di Pozzolengo, accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni: nella sua operazione di stalking si faceva aiutare dalla madre. La vittima è l’ex compagna dell’uomo e che si era trasferita a Lazise, in provincia di Verona, proprio per scappare dal violento.

Tutto era iniziato lo scorso novembre a Sirmione, dove i due vivevano insieme, nel momento in cui la donna ha presentato continue denunce ai militari per l’atteggiamento del compagno. Ma, nonostante l’interruzione del rapporto e il trasferimento della donna, riusciva a raggiungerla fino a casa armato di martello scagliandolo contro porte e finestre. La vittima veniva addirittura pedinata, intercettata e minacciata con molestie al telefono e foto intimidatorie di proiettili e coltelli. Nei guai è finita anche la madre dell’uomo per la quale è stato disposto il divieto di avvicinamento alla vittima.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”