mal di collo da computer

Mal di collo da computer?

Lo sapevi che il tuo sistema visivo influenza il tuo benessere cervicale?

Ti sarà capitato, soprattutto se lavori in ufficio, davanti ad un computer, o se fai un lavoro nel quale è richiesta tanta concentrazione del sistema visivo, di arrivare a sera con qualche doloretto alle spalle e al collo e perché no, anche un po’ di mal di testa.

Questo perché accade?

Quando si passa molto tempo in posizione statica concentrati su un punto fisso, come può essere il computer o un libro, il cervello, se deve adattarsi ad uno scompenso visivo, o semplicemente alla stanchezza degli occhi, invia al sistema nervoso l’input di modificare la posizione del corpo per permettere al soggetto di correggere il deficit o la mancanza di diottrie.
La postura e i movimenti del corpo, vengono così orientati in maniera poco corretta, alterando la simmetria muscolare e scheletrica del corpo tanto da causare nel tempo una retrazione muscolare su un lato e una conseguente modificazione dell’equilibrio muscolare.

Questo squilibrio non solo provocherà dolore e difficoltà a compiere movimenti del collo in tutte le direzioni, ma alla lunga provocherà anche modificazioni strutturali a carico delle articolazioni correlate al tratto cervicale.

Cosa è utile fare?

  • Innanzitutto, è fondamentale ogni mezz’ora distogliere lo sguardo dal pc o dal punto fisso sul quale si è concentrati per effettuare dei semplici movimenti del collo in tutte le direzioni (rotazioni a destra e sinistra, estensione verso l’alto e flessione verso il basso) prestando attenzione ad accompagnare il gesto fino a completa escursione di movimento in modo lento e possibilmente rilassato;
  • Coinvolgere l’articolazione delle spalle effettuando delle rotazioni in entrambi i sensi, aumentando man mano l’ampiezza del movimento.
  • Può essere utile anche sfruttare il movimento delle braccia, sollevandole in avanti con il palmo delle mani rivolto verso il basso, distendendole in alto in direzione del soffitto, allontanandole lateralmente dal corpo o eseguire se possibile qualche circonduzione in entrambi i sensi di rotazione.
  • Un altro piccolo aiuto in caso di tensione muscolare da “ufficio”, lo danno i cuscini al sale o ripieni di noccioli di ciliegia, che, riscaldati in forno o in forno a microonde, e posizionati alla base del collo, rilassano la muscolatura apportando in breve tempo una sensazione di benessere.

Ovviamente questi piccoli accorgimenti portano ad un beneficio, ma è solo attraverso un lavoro mirato, proposto da un professionista, che si può mirare alla soluzione del problema!!

per scoprirne di più www.valentinalato.it

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

ginnastica ipopressiva

Cos’è la Ginnastica Ipopressiva?

Probabilmente molti di voi non hanno mai sentito parlare di Ginnastica Ipopressiva e dei benefici che si ottengono praticando questa attività. Cos’è la ginnastica ipopressiva?

Perchè ho mal di schiena?!

Tutti almeno una volta nella vita abbiamo detto “ho mal di schiena!!” e ognuno di noi, a proprio modo ha cercato un rimedio: chi ha

Il pilates è per tutti? Certo che sì

Tutti lo scelgono come forma di allenamento? Ovviamente no..e questo perché le varie tipologie di attività prevedono schede di allenamento mirate per gli obiettivi specifici

Respirazione e benessere

Vi siete mai chiesti come mai dopo un’ora di yoga o pilates vi sentite rilassati e in pace con il mondo? Questa sensazione di benessere