arresto notte CC.jpg

Litiga con la madre e tenta di soffocarla

I carabinieri della stazione di Fiorano al Serio hanno arrestato a Gazzaniga per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia un 25enne, coniugato, disoccupato, già noto per reati contro la famiglia e la persona, inerenti gli stupefacenti e per guida senza patente e sotto influenza dell’alcool.

L’arresto è avvenuto nella notte tra giovedì 30 e venerdì 31 gennaio a Gazzaniga a seguito di una chiamata al 112 di Clusone da parte della giovane moglie del 25enne che, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, dopo l’ennesima accesa discussione, ha aggredito la propria madre di 48 anni che vive con la coppia, afferrandola per il collo nel tentativo di soffocarla. Il giovane non accetta il divorzio della mamma dal marito che si trova in Marocco. La donna ha riportato contusioni varie giudicate guaribili in 6 giorni dai medici dell’ospedale di Piario che l’hanno visitata e curata. Il giovane ora è in carcere a Bergamo con pesanti accuse a suo carico.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli