monitoraggio auto

La Polizia provinciale di Brescia scova le auto non assicurate

Dopo un periodo di monitoraggio e osservazione da parte della Polizia Provinciale di Brescia è emerso che sono circa 200 veicoli al giorno che transitano lungo la Tangenziale sud sprovvisti di copertura assicurativa, lo 0,2% della massa enorme di mezzi che passano su questo tratto di strada provinciale.

 

 

Un dato allarmante anche se più basso della tendenza nazionale, che ha portato la Provincia a decidere di intervenire, dalle due postazioni in Tangenziale Sud, nel tratto a tre corsie che è ben illuminato da tante telecamere e sistemi di rilevamento targhe. Il presidente della provincia Pierluigi Mottinelli ha voluto sottolineare che si è di fronte a un’emergenza e gli utenti della strada devono avere la garanzia di viaggiare in sicurezza e per questo la Polizia Provinciale controllerà le autovetture e sanzionerà quelle sprovviste di copertura. Dopo la fase di sperimentazione è stato così dato l’avvio al servizio di rilevazione delle targhe dei veicoli prive di assicurazione e subito sono partite le procedure automatiche di avviso ai titolari dei mezzi senza copertura assicurativa con le sanzioni previste e con i termini per le relative contestazioni. Secondo il Codice della Strada, chiunque circoli senza la copertura dell’assicurazione è soggetto alla sanzione da 841 a 3.287 euro. Nel sistema introdotto dalla Polizia Provinciale comunque se un veicolo senza assicurazione transita più volte anche a giorni consecutivi nel tratto di strada controllata sarà sanzionato solo una volta. La seconda sanzione scatterà dopo 30 giorni dalla prima. Nel dettaglio, qualora si accerti che il veicolo è sprovvisto di assicurazione, la Polizia Provinciale inviterà il proprietario a produrre la documentazione entro 30 giorni che dimostri la copertura assicurativa. Chi non ottempera all’invito di presentarsi per fornire informazioni o esibire documenti ai fini dell’accertamento delle violazioni amministrative previste dal codice è soggetto a un’ulteriore sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 419 a 1.682 euro. A breve le rilevazioni e le relative multe saranno quindi estese ai 14 varchi attivi sui 21 portali posti sulla rete provinciale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli