la dodicesima notte

La Dodicesima Notte, tutti gli appuntamenti

La Dodicesima Notte, il festival delle Stelle nel bresciano, giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione. Dodici anni ininterrotti dedicati alla valorizzazione della tradizione secolare del Canto della Stella, inscritto tra le esperienze più significative sotto i riti nominati di “questua epifanici” tra i più caratteristici dell’arco alpino.
Dopo dodici anni di esperienza è ancora l’Associazione Choros, che da sempre si occupa della valorizzazione di questa tradizione attraverso seminari, ricerche, pubblicazioni, ad organizzare il festival che mira a raggruppare tutti i cori che ancora oggi perpetuano la tradizione in serate spettacoli nelle chiese del territorio bresciano, con particolare attenzione ai luoghi in cui questa pratica è particolarmente presente: la Valle Sabbia.
Il festival quest’anno ha avuto una interessante “anteprima” fuori regione. Lo scorso 23 dicembre, infatti, una rappresentanza di Associazione Choros e due gruppi di cantori valsabbini (Comero e Pomegnino) si sono recati a Porpetto, in provincia di Udine (Friuli) per sancire il gemellaggio avviato nel 2017 a Mura con i gruppi di Stelle che in quel territorio, come nella Valle Sabbia, sono tutt’oggi particolarmente presenti a portare i propri canti nelle strade nel periodo natalizio.
Il festival nella provincia di Brescia, invece, sta per iniziare nel migliore dei modi. Come ogni anno. C’è grande attesa per la nuova edizione che coinvolgerà quasi 20 gruppi di cantori della Valle Sabbia e dell’Alto Garda allargando lo sguardo e le collaborazioni, da quest’anno, anche verso la Valle Trompia.
Durante le serate saranno coinvolti anche oltre 250 bambini delle Scuole Primarie della Valle Sabbia che si esibiranno in occasione del progetto “La Stella nelle Scuole”, quest’anno alla sua seconda edizione, che ha l’obiettivo di coinvolgere i le future generazioni nella valorizzazione della tradizione. A questo progetto si collega la seconda edizione del volume illustrato con la fiaba della Stella che quest’anno avrà il titolo “Le origini del Canto della Stella” pubblicato dall’Associazione Culturale Choros (il volume sarà distribuito durante le serate del festival).
Il festival delle Stelle, La Dodicesima Notte, quest’anno conterà ben quattro serate che si svolgeranno a cavallo tra il 2018 ed il 2019lasciando spazio tra l’1 e il 6 gennaio allo svolgimento della tradizione nella sua forma più vera e genuina affinché chiunque possa parteciparvi e vivere di persona il calore eccezionale che solo la tradizione del Canto della Stella sa trasmettere. Ogni serata avrà la particolarità di uno spettacolo in cui la tradizione dialogherà con teatro e musica attraverso i forti legami che Choros ha creato con le realtà artistiche del territorio.

Si inizia
SABATO 29 DICEMBRE 2018 ALLE ORE 20.30
VALLIO TERME, Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo
“La poesia del Natale”
La prima serata del festival accompagnerà il pubblico dopo le festività natalizie appena trascorse in un’immersione di musica, poesia e tradizione. Un caldo abbraccio per tutti gli spettatori che seguono con grande affetto la manifestazione e le comunità della Valle Sabbia che la ospitano.
Saranno i gruppi della Stella di Vallio Terme, Pertica Bassa e Vesio (dall’alto Garda) a esibirsi con i tipici canti nella Chiesa parrocchiale di Vallio. Durante la serata l’attore Ferruccio Filipazzi leggerà alcune tra le più belle poesie della storia della letteratura ispirate al Natale con l’accompagnamento musicale a cura di un ospite eccezionale: Massimiliano Sanca farà ascoltare al pubblico presente il suono del maestoso organo della chiesa parrocchiale. Il maestro Sanca è un’eccellenza musicale del territorio valsabbino. Dopo i numerosi studi perfezionamento e le numerose collaborazioni musicali improntate sul territorio bresciano vanta, nella sua carriera concertistica, l’invito a suonare nello stato del Vaticano presso la Basilica di S. Pietro e ha tenuto concerti sul grande organo Mascioni presso l’Istituto Pontificio di musica sacra di Roma.
Dalle ore 19.30 i cantori si ritroveranno lungo le vie del paese, come vuole la tradizione, intonando i loro canti nelle frazioni e per le vie del Comune di Vallio Terme.

La Dodicesima Notte prosegue il giorno seguente
DOMENICA 30 DICEMBRE 2018 ALLE ORE 17.30
BELPRATO, FRAZIONE DI PERTICA ALTA
Chiesa di Sant’Antonio Abate
“Venite adoriamo il nato bambino”
Il secondo appuntamento animerà la comunità di Belprato che ha fortemente voluto la presenza della Dodicesima Notte per animare il periodo natalizio degli abitanti del Comune e dei turisti giunti nella zona delle “Pertiche” per trascorrere le vacanze con la famiglia a gli amici.
A Beprato si potranno ascoltare i canti tradizionali di Pertica Alta, Capovalle, Comero e Lavenone. Intercalati dalla musica dell’immancabile Ensemble “Rondò a Fiato” diretto dal maestro Cesare Maffei.
La serata sarà arricchita dalla straordinaria partecipazione dei bambini della Scuola Primaria di Pertica Alta che si esibiranno cantando i canti della Stella imparati nel corso del progetto “La Stella nelle Scuole” con l’obiettivo di insegnare ai bambini il valore della tradizione del Canto della Stella e rendere i bambini più consapevoli dell’importanza di proseguire questo rito.
La Dodicesima Notte è un’iniziativa di Associazione Culturale Choros; con la partecipazione dei Comuni di Vobarno, Pertica Alta, Vallio Terme e Agnosine; con il sostegno della Comunità Montana Valle Sabbia, Regione Lombardia, Fondazione Cariplo e Fondazione ASM; con il patrocinio della Comunità Montana Parco Alto Garda.
L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.
CALENDARIO

SABATO 29 DICEMBRE 2018, ORE 20.30
VALLIO TERME
Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo – Via Caschino, 4
“La poesia del Natale “
Letture a cura di Ferruccio Filipazzi
All’organo Massimiliano Sanca
Con i cantori della Stella di Vallio Terme, Pertica Bassa e Vesio
______________________

DOMENICA 30 DICEMBRE 2018, ORE 17.30
BELPRATO, FRAZIONE DI PERTICA ALTA
Chiesa di Sant’Antonio Abate – Via Provinciale
“Venite adoriamo il nato bambino”
Musica a cura dell’Ensemble “Rondò a Fiato”
dirige Cesare Maffei
Con i cantori della Stella di Pertica Alta, Capovalle, Comero e Lavenone

Esibizione degli alunni della Scuola Primaria di Pertica Alta
______________________

SABATO 12 GENNAIO 2019, ORE 20.30
AGNOSINE
Chiesa parrocchiale dei Ss. Ippolito e Cassiano – Via Guglielmo Marconi, 43
“Le origini del Canto della Stella”
Musica a cura dell’Ensemble “Rondò a Fiato”
Dirige Cesare Maffei
Con i cantori della Stella di Agnosine, Anfo, Inzino (Valle Trompia), Mura e Provaglio Val Sabbia

Esibizione degli alunni della Scuola Primaria di Agnosine
______________________

DOMENICA 13 GENNAIO 2019, ORE 16.00
VOBARNO
Spettacolo itinerante per le vie e le piazze di Vobarno
ORE 16.00 – Ritrovo in Piazza Pace
ORE 16.15 – Partenza del corteo
“Vedemmo nel cielo una Stella”
Racconti in cammino con le Stelle
Racconti a cura di Camilla Mangili e Paola Facchinetti
Corteo guidato dalla Compagnia delle Pive
Con i cantori della Stella di Carpeneda, Collio, la Giovane Stella di Pompegnino, Crone e Tignale

Esibizione degli alunni della Scuola Primaria di Sabbio Chiese

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli