Iseo: tre Premi Nobel per la Summer School

E’ stata presentata a Iseo la tredicesima edizione della Iseo Summer School

(nella fotografia il vicepresidente dell’Istituto ISEO, ente organizzatore, Riccardo Venchiarutti, ed il professor Roberto Savona, docente di Economia presso l’Università di Brescia), che da sabato accoglierà 70 laureati in economia, provenienti da 28 differenti nazioni e oltre 50 università tra le migliori al mondo. Gli studenti, come ogni anno, avranno il privilegio di assistere alle “lezioni” di tre Premi Nobel per l’economia, come da tradizione. A Iseo infatti, giungeranno Joseph Stiglitz (premio nobel nel 2001), Michael Spence (2001) e Angus Deaton (nobel l’anno scorso, 2015). IL panel di relatori è completato da Guy Standing, docente alla Soas University of London, e Emanuele Ferragina, giovane economista italiano, insegnante a Sciences Po. Le lezioni si terranno presso l’Iseo Lago Hotel. Il prossimo 7 giugno invece, a Brescia città, si terrà il 49esimo convegno internazionale sugli studi economici, organizzato dall’Istituto I.s.e.o. con la collaborazione dell’Università Statale bresciana. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare